Curiosità

Consigli utili per il tuo benessere!

4 cereali gluten-free che svolteranno la tua dieta



Il glutine è una proteina che si trova in certi tipi di cereali, come ad esempio il grano, l’orzo e la segale.

Sebbene la sua presenza non sia un problema per la maggior parte delle persone, alcuni possono esserne intolleranti: la celiachia è una malattia autoimmune che innesca una risposta immunitaria al glutine, e coloro che ne soffrono o sono comunque intolleranti al glutine possono sviluppare sintomi come gonfiore, diarrea e dolore allo stomaco.

Tuttavia, per fortuna esistono anche diversi tipi di cereali gluten-free.

Vediamone alcuni.


  • Sorgo

Conosciuto anche come saggina, il sorgo viene coltivato sia come cereale che come mangime per animali. Questo cereale senza glutine contiene alcuni elementi vegetali che agiscono come antiossidanti ed è ricco di fibre, utile quindi in caso di stitichezza.


  • Quinoa

La quinoa è diventata rapidamente uno dei cereali gluten-free più popolari. È infatti incredibilmente versatile e ricca di proteine vegetali. Mentre nella maggior parte degli alimenti vegetali mancano sempre uno o due degli aminoacidi essenziali, la quinoa li contiene tutti e 8!


  • Avena

L’avena si distingue come una delle maggiori fonti di beta-glucano, un tipo di fibra solubile con importanti vantaggi sulla salute. Inoltre, è il cereale con la maggiore concentrazione di proteine!

 

  • Mais

Il mais, o granturco, è tra i cereali senza glutine più consumati in tutto il mondo. Oltre ad essere ricco di fibre, il mais è anche uno dei pochi alimenti contenenti luteina e zeaxantina, pigmenti vegetali dal potere antiossidante.

Data pubblicazione 25 settembre 2017